Docente titolare su ambito: non può chiedere trasferimento nella scuola dove ha incarico triennale

Antonia – Faccio parte delle immissioni in ruolo del 2015, legge 107, fase C. Non ho chiesto AP poiché sono stata fortunata ed assegnata al secondo ambito scelto. Sono docente di scuola superiore che ha ottenuto titolarità su ambito, e sto lavorando in una scuola di questo ambito, non su potenziamento ma come docente con le proprie classi. Nella mia scuola un collega della mia stessa classe di concorso andrà in pensione da settembre prossimo.

Mi chiedo, ho la precedenza su eventuali docenti che chiedono il trasferimento su questa cattedra che diventerà vacante da settembre e, potrei avere quindi la possibilità di diventare titolare su questa scuola e non più su ambito? Inoltre, potrei inserire nella mobilità fra le scuole la stessa scuola dove sto lavorando adesso per diventare titolare su scuola? Grazie mille

Giovanna Onnis  – Gentilissima Antonia,

mi dispiace, ma, nella domanda di trasferimento, non hai la possibilità di inserire nelle preferenze  la scuola nella quale sei in servizio con incarico triennale.

Non ti è consentito, infatti , come docente titolare su ambito e con incarico triennale nella scuola, di acquisire titolarità, in seguito a trasferimento,  nella stessa scuola di servizio dove hai ricevuto l’incarico.

Nell’art.3 comma 2 dell’ipotesi di CCNI sulla mobilità 2017/18 viene stabilito, infatti, quanto segue:

“Nel corso del movimento il posto per il quale i docenti hanno ricevuto l’incarico triennale viene considerato indisponibile analogamente ai titolari su scuola sino a quando, eventualmente,il docente non ottenga, a domanda, una diversa titolarità di scuola o di ambito attraverso la mobilità”

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads