Docente di potenziamento: nessun vincolo di permanenza nella scuola, può, quindi, chiedere trasferimento

Claudia – Sono un’insegnante di ruolo (da 6 anni). L’anno scorso ho ottenuto il trasferimento su cattedra di potenziamento; insegno 9 ore, le altre 9 sono a disposizione. Vorrei sapere:

– se posso chiedere trasferimento o se sussiste il vincolo triennale di permanenza nella scuola;

– se questo eventuale trasferimento può essere sia provinciale che interprovinciale;

– quando posso eventualmente chiedere il trasferimento;

– se il trasferimento può essere su scuola

Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Claudia,

puoi sicuramente presentare domanda di trasferimento per il prossimo anno grazie alla deroga al vincolo triennale stabilita per il prossimo anno scolastico 2017/18, sia per la permanenza nella provincia di immissione in ruolo, sia per la scuola dove il docente, titolare su ambito, ha incarico triennale.

Puoi chiedere, quindi, sia trasferimento provinciale che interprovinciale e potrai farlo con un’unica domanda

I termini per la presentazione della domanda non sono ancora noti e saranno pubblicati con la specifica Ordinanza Ministeriale sulla mobilità

Il trasferimento potrà essere sia su scuola che su ambito in relazione alle preferenze che esprimi nella domanda, all’ordine con cui le inserisci e alla relativa disponibilità.

Potrai inserire un totale di 15 preferenze,  che comprendono sia sedi  provinciali che interprovinciali, e tra queste potrai chiedere fino a 5 scuole, mentre le altre potranno essere ambiti e province

 

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads