Trasferimento da posto comune a sostegno: è sempre possibile senza vincoli riguardanti la permanenza su posto comune

Maria – Sono una docente di fase B immessa in ruolo su classe di concorso A058,   ma specializzata su sostegno dove ho sempre lavorato prima dell’immissione. Vorrei sapere come posso passare su sostegno con le nuove normative. Grazie della risposta.

Giovanna Onnis – Gentilissima Maria,

per passare da sostegno a posto comune devi presentare una normalissima domanda di trasferimento per la quale non esistono vincoli temporali da rispettare.

Se il docente titolare sul sostegno per chiedere trasferimento su posto comune deve aver superato il vincolo quinquennale di permanenza sul sostegno, il docente titolale su posto comune, invece, potrà chiedere trasferimento sul sostegno senza vincoli riguardanti la permanenza su posto comune.

Il vincolo per il docente che otterrà quest’ultimo movimento partirà dopo aver acquisito titolarità sul sostegno e riguarderà i 5 anni di permanenza su questa tipologia di posto a decorrere dall’anno scolastico in cui otterrà il trasferimento

Posted on by nella categoria Mobilità, Sostegno
Versione stampabile
ads ads