Diritto al rientro nella scuola di precedente titolarità. Vale anche per il prossimo anno

Luisa –  o scorso anno scolastico sono risultata soprannumeraria e ho fatto domanda condizionata. Con la mobilità di quest’anno ho diritto a rientrare nella mia scuola d’origine? Saluti

Paolo Pizzo – Gentilissima Luisa,

la risposta è positiva.

Il punto II dell’art 13/1 del nuovo CCNI riguarda proprio il personale trasferito d’ufficio negli ultimi otto anni richiedente il rientro nella scuola o istituto di precedente titolarità.

In base a tale disposizione tutto il personale docente trasferito d’ufficio o a domanda condizionata, anche su tipologia diversa di posto (comune e/o cattedra, sostegno) ha diritto al rientro con precedenza nella scuola da cui è stato trasferito in quanto soprannumerario, qualora la relativa cattedra o posto si renda disponibile per i movimenti relativi ad uno degli anni scolastici dell’ottennio successivo al provvedimento suddetto. Tale precedenza è subordinata all’aver presentato domanda condizionata.

Pertanto fruirai di tale precedenza ovviamente a condizione che tu abbia prodotto domanda per ciascun anno dell’ottennio e che abbia richiesto, come prima preferenza la scuola dalla quale sei stata trasferita d’ufficio.

 

ads ads