Trasferimento 2017/18: da posto comune a posto comune e da sostegno a posto comune, quale movimento ha priorità?

Paolo – Sono un’insegnante di sostegno che ha superato il quinquennio, vorrei sapere se nel trasferimento provinciale chi passa dal sostegno a posto comune viene dopo le insegnanti che si spostano da posto comune a posto comune o è il punteggio che determina la precedenza. Grazie.

Giovanna Onnis – Gentilissimo Paolo,

hanno precedenza i docenti che si trasferiscono nella stessa tipologia di posto, quindi il movimento da posto comune a posto comune precede quello da sostegno a posto comune e viceversa a prescindere dal punteggio.

Nella sequenza operativa indicata nell’allegato 1 dell’ipotesi di CCNI 2017/18, infatti, il trasferimento da posto comune a posto comune rientra nel  movimento  13, mentre quello da sostegno a posto comune (o viceversa)  è successivo, rientrando nel movimento 14:

13) trasferimento a domanda nella provincia di titolarità per la stessa tipologia di posto o classe di concorso;

14) trasferimento a domanda nella provincia di titolarità da sostegno a posto comune e da posto comune a posto di sostegno dei docenti senza precedenza;

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads