Graduatoria interna di istituto: il punteggio di continuità si valuta dopo aver maturato un anno nella scuola di titolarità

Valerio – Sono titolare nella mia scuola di secondo grado per il secondo anno consecutivo. Chiedo se nella scheda per l’individuazione dei docenti soprannumerari devo indicare la continuità di servizio anche se essa è relativa ad un solo anno. Grazie.

Giovanna Onnis – Gentilissimo Valerio,

la risposta è affermativa.

Il punteggio di continuità nella scuola di titolarità per la stessa tipologia di posto e per la stessa classe di concorso si valuta in modo diverso per mobilità volontaria e graduatoria interna di istituto.

Se per la mobilità volontaria è necessario aver maturato un triennio continuativo nella scuola di titolarità, per la graduatoria interna, invece, è sufficiente un solo anno.

Quindi se il corrente anno scolastico è per te il secondo consecutivo nella scuola di titolarità, potrai far valere nella graduatoria interna 2 punti di continuità maturati lo scorso anno 2015/16

ads