Punteggio di servizio sul sostegno: si raddoppia in presenza di specifiche condizioni

Francesca – Dovrò presentare domanda di mobilità territoriale su posto di sostegno. Non mi è chiaro se il servizio pre-ruolo e di ruolo prestato su posto di sostegno con titolo di specializzazione vale 6 oppure 12 punti per anno. Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Francesca,

il punteggio di servizio svolto sul sostegno, sia ruolo che pre-ruolo,  si raddoppia in due casi:

1- Il docente è titolare sul sostegno e chiede trasferimento sempre sul sostegno

2- Il docente è titolare su materia e chiede trasferimento su posto di sostegno

Non è importante, quindi, che tu attualmente sia titolare sul sostegno o su materia , ma per valutare ogni anno di servizio con 12 punti, devi partecipare alla mobilità esclusivamente per posti di sostegno.

Se chiedi anche trasferimento su materia la valutazione del servizio sarà “normale”, cioè 6 punti per ogni anno, senza raddoppiare il punteggio anche se si tratta di servizio svolto sul sostegno.

Ti ricordo che nella graduatoria interna di istituto potrai valutare il punteggio doppio per gli anni di servizio (ruolo e pre-ruolo) sul sostegno solo se sei titolare sul sostegno, con l’avvertenza che il punteggio pre-ruolo si valuta con criteri diversi rispetto a quelli validi per la mobilità volontaria.

Se per la mobilità volontaria, infatti, potrai valutare 6 punti per ogni anno di servizio pre-ruolo, che risulta equiparato al servizio di ruolo, e per il sostegno saranno 12 punti , per la graduatoria interna dovrai valutare il pre-ruolo  per intero i primi 4 anni  e  per i 2/3 il periodo eccedente i  4 anni, quindi 3 punti ogni anno per i primi 4 anni e 2 punti per ogni anno successivo al quarto, raddoppiando il punteggio per il sostegno se sei titolare su questa tipologia di posto