Servizio svolto in qualità di “prestatore d’opera”

ass. amm. – Dovendo inserire i servizi per la ricostruzione carriera di una docente di scuola secondaria di 1^ grado, il contratto di prestazione d’opera svolta in regime extracurriculare con delibera del collegio d’istituto per 68 ore di lezione dal 26/11/2004 al 10/06/2005, deve essere valutato come servizio e al SIDi dove deve essere inserito?.  In attesa di una risposta si ringrazia anticipatamente.

FP – Gentile Assistente Amm.vo,

in riferimento alla sua richiesta, ad avviso dello scrivente:

– il servizio svolto in qualità di “prestatore d’opera”, non rientra nei servizi riconoscibili ai fini della ricostruzione della carriera;

– eviterei l’inserimento al SIDI, considerando anche che non è contemplata una “codifica” utile per il suddetto servizio.