Anno di prova: previsto per neo-immessi e per passaggio di ruolo, ma non per trasferimento da sostegno a posto comune

Manuela – Nel corrente anno scolastico chiederò trasferimento da posto di sostegno (scuola primaria) a posto comune nello stesso ordine di scuola. Vorrei capire se dovrò ripetere l’anno di prova già effettuato 5 anni fa nel momento in cui sono passata di ruolo sul sostegno. Grazie come sempre del prezioso servizio.

Giovanna Onnis – Gentilissima Manuela,

la risposta è negativa.

Come giustamente affermi, il movimento che hai intenzione di chiedere è un normale trasferimento e, come tale, non determina lo svolgimento dell’anno di prova.

Anno di prova che hai dovuto svolgere 5 anni fa dopo l’immissione in ruolo e anno di prova che è tenuto a svolgere chi ottiene passaggio di ruolo, movimento che, in base al DM 850/2015, determina l’obbligo per lo svolgimento del periodo di prova e formazione nella sua interezza.

Niente è previsto invece per il passaggio di cattedra e per il trasferimento.

Quindi il prossimo anno non sarai tenuta allo svolgimento  dell’anno di prova se otterrai il trasferimento che hai intenzione di chiedere

ads