Graduatoria interna e punteggio di continuità: si valuta anche se il docente è in utilizzazione per altra tipologia di posto

Maria – Sono un’insegnante di scuola dell’infanzia e vorrei sottoporre alla vostra gentile attenzione una questione che mi interessa da vicino riguardante la graduatoria interna di istituto. La domanda è questa: una docente che ha ottenuto per diversi anni l’utilizzazione a domanda (volontaria) su sostegno, passando dalla scuola dell’infanzia (comune) a sostegno infanzia in altra scuola e Comune diverso da quello dell’istituto di appartenenza senza essere risultata perdente posto bensì per sua comodità (essere vicino a casa), ha diritto comunque alla continuità?

Giovanna Onnis – Gentilissima Maria,

la risposta al tuo quesito è affermativa.

La docente ha diritto al punteggio di continuità e può conteggiare gli anni di servizio svolti in utilizzazione in una scuola e in un comune diverso da quello di titolarità, come svolti nella scuola di titolarità.

In base alla nota 5 della tabella di valutazione allegata all’ipotesi di CCNI, infatti, non interrompe la continuità di servizio l’utilizzazione anche per altra classe di concorso o altra tipologia di posto differente da quello di titolarità

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads