Trasferimento in un IIS: si dovrà chiedere l’intero Istituto con unico codice meccanografico

Teresa – Sono una docente di scienze motorie presso un ITS . Nello stesso comune dove attualmente insegno si libera una cattedra per pensionamento presso il liceo scientifico e vorrei produrvi domanda di mobilità. Senonchè  la segretaria del liceo mi ha sconsigliata in quanto a suo dire su tale cattedra ha diritto di precedenza una collega attualmente titolare presso la sede staccata, in altro comune, già in organico al liceo. Chiedo se ciò risponde al vero.
P.S.  il liceo scientifico e la sede staccata hanno codici diversi.
Ringrazio anticipatamente

Giovanna Onnis – Gentilissima Teresa,

mi sembra di capire che il Liceo dove vorresti chiedere trasferimento fa parte, insieme ad altri indirizzi o altre sedi in comuni diversi, di un IIS per il quale la normativa prevede, per il prossimo anno,  l’unificazione degli organici.

In questo modo il collega di cui parli non risulterà più titolare nella “sede staccata”, ma nell’intero Istituto e, chiaramente, come sostiene la segreteria, potrebbe avere l’assegnazione da parte del dirigente scolastico della sede che ti interessa per il trasferimento.

Ti faccio presente che, in seguito all’unificazione degli organici, per ogni IIS ci sarà unico codice meccanografico e sarà questo che potrai inserire nelle preferenze. In altri termini non potrai chiedere per il trasferimento lo specifico Liceo di tuo interesse, ma dovrai chiedere tutto l’IIS del quale il Liceo fa parte