ATA, recupero chiusure prefestive con ore eccedenti

 

Rosaria –  Sono supplente come collaboratore scolastico dal 3 al 28 APRILE.

La scuola per i giorni 13- 14 – 18 e 24 aprile, prevede la chiusura utilizzando per ognuno le ferie.

Nel mio caso non avendo ferie sufficienti per coprire i 4 giorni come bisognerà regolarsi.

Vi ringrazio anticipatamente.

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Rosaria, la chiusura prefestiva è disposta dal dirigente Scolastico, salvaguardando il ruolo e le competenze previsti dalla normativa vigente per gli Organi Collegiali della scuola, esclusivamente quando vi sia il consenso di almeno i 2/3 del personale A.T.A. coinvolto, compreso quello docente dichiarato inidoneo alla funzione per motivi di salute ed utilizzato nella scuola.

Pertanto nel caso di chiusura, al personale amministrativo-tecnico-ausiliario deve essere garantita la possibilità di riscattare le giornate non lavorate.

La contrattazione d’istituto deve indicare le modalità di recupero delle ore non effettuate in quanto ai lavoratori deve essere data l’opportunità di recuperare le ore non effettuate mediante articolazioni diverse del proprio orario o ore eccedenti.

ads