Docente neo-immesso nell’a.s.2016/17: ha sede definitiva di titolarità e non è obbligato a chiedere trasferimento

Mariangela – Sono una docente di scuola dell’infanzia  neo immessa in ruolo. Non vorrei presentare domanda di mobilità in quanto mi piacerebbe rimanere nella scuola alla quale sono stata attualmente assegnata ma a settembre ho firmato un contratto con titolarità su ambito non su scuola. Come mi devo comportare in questo caso. ?  Posso fare domanda per passare da ambito a scuola. ?  Se così fosse nella scelta posso inserire anche l’IC nel quale attualmente presto servizio?  Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Mariangela,

come docente immessa in ruolo nel corrente anno scolastico hai avuto l’assegnazione dell’ambito di titolarità che per te rappresenta la sede definitiva e hai ottenuto incarico triennale in una scuola dell’ambito di titolarità.

Se, come sostieni, non vorresti cambiare scuola per il prossimo anno, non dovrai presentare nessuna domanda e rimarrai nella scuola dove hai avuto l’incarico.

Non sei obbligata, infatti, a presentare domanda di trasferimento come hanno sempre dovuto fare i neo-immessi fino all’anno scorso in quanto erano su sede provvisoria e non, come te, su sede definitiva.

Volendo puoi, quindi, presentare domanda di trasferimento volontario per passare da titolare su ambito a titolare su scuola, potendo inserire tra le preferenze fino a cinque scuole, ma, ti ricordo, che non potrai chiedere la scuola dove sei in servizio con incarico triennale

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads