Mobilità 2017/18 e valutazione punteggio: l’anno in corso non si valuta

Antonella – Nella domanda di trasferimento va o meno indicato l’anno in corso? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Antonella,

come chiarisce bene la tabella di valutazione allegata al CCNI sulla mobilità 2017/18 e come risultava anche per gli anni scorsi, nella domanda di trasferimento l’anno in corso non si valuta.

Quindi non può essere valutato l’anno di servizio come anno in ruolo e neanche per il punteggio di  continuità didattica nella scuola di titolarità.

Può essere valutato l’anno in corso solo per il calcolo del quinquennio per i docenti di sostegno nel vincolo quinquennale

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads