Vincolo quinquennale: riguarda la permanenza su posto di sostegno e non su posto comune

Maria – Sono un’insegnante di scuola primaria.  Quest’anno chiederò il passaggio dal sostegno al posto comune, avendo maturato più di 5 anni di ruolo nel sostegno. Volevo sapere se una volta ottenuto il passaggio al posto comune sono obbligata a trascorrere 5 anni oppure potrei qualora cambiassi idea tornare nel sostegno anche l’anno successivo. Grazie.

Giovanna Onnis – Gentilissima Maria,

il vincolo quinquennale riguarda solo la permanenza sul sostegno, ma non su posto comune.

Avendo superato il quinquennio, quindi, puoi chiedere trasferimento da sostegno a posto comune e se otterrai il movimento richiesto non sarai obbligata a rimanere per 5 anni sulla nuova tipologia di posto di titolarità.

Come docente titolare su posto comune, potrai, infatti, chiedere ulteriore trasferimento sul sostegno anche l’anno successivo.

Ti ricordo che in questo caso, “ritornando” sul sostegno, dopo un anno su posto comune, sarai sottoposta ad un nuovo vincolo quinquennale sul sostegno

ads ads