Docente soprannumerario e punteggio di continuità: quando si perde?

E.V. –  Volevo chiedere, gentilmente, se si perde il punteggio di continuità di servizio nel caso in cui si è stati trasferiti nell’a.s.2016/17 in una scuola del comune come ex-perdente posto e non si chiede per la prossima mobilità il rientro nella scuola dalla quale si è stati trasferiti quale perdente posto. Si ringrazia

Giovanna Onnis – Gentilissima E.V.,

per il docente soprannumerario trasferito a domanda condizionata, la condizione indispensabile per non perdere il punteggio di continuità maturato nella scuola di precedente titolarità è quella di presentare domanda condizionata per il rientro nella scuola.

Il diritto a rientrare con precedenza, così come il punteggio di continuità, si conserva per un ottennio se, ogni anno, il docente presenta domanda condizionata.

Non presentare domanda per il rientro fa, quindi, perdere non solo il diritto a rientrare con precedenza nella scuola, ma anche tutto il punteggio di continuità maturato per il servizio prestato continuativamente nella scuola di ex-titolarità

ads ads