Scelta scuole o ambiti. Chiarimenti

Sara – Buongiorno, avrei bisogno di un chiarimento in merito alla domanda di mobilità: indicando sia le cinque scuole sia alcuni ambiti, non dovessero assegnarmi una delle  cinque scuole indicate, quale sarebbe la procedura di assegnazione della cattedra? Sarà possibile candidarsi individuando un certo numero di scuole con la successiva chiamata diretta dei presidi? Se così fosse c’è il rischio di essere collocati su potenziamento? Grazie!

Paolo Pizzo – Gentilissima Sara,

Il sistema seguirà l’ordine delle preferenze espresse. Pertanto, se, come ho capito. indicherai nei primi 5 spazi le 5 scuole e poi di seguito gli ambiti, il sistema solo qualora non troverà posto nelle prime 5 scuole passerà a valutare la disponibilità degli ambiti.

Una volta ottenuto un ambito, il docente potrà candidarsi per tutte le scuole dell’ambito che adotteranno la procedura della chiamata per competenze.

Non confondere comunque la “questione” potenziamento con la titolarità di ambito.

Infatti, rientrare nella chiamata per competenze non vuol dire essere assegnati al potenziamento. Chiunque potrà infatti essere assegnato al potenziamento, dipende non dalla titolarità del docente (di scuola o di ambito) ma dai criteri che stabilirà il DS insieme agli organi collegiali in quella determinata scuola.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads