Supplente in malattia e proroga della supplenza

Scuola – Buongiorno, una docente supplente con contratto temporaneo dal 21.03.2017 al 20.04.2017 comunica di essere in malattia dal 19.04 al 21.04.2017. Il 21.04 la titolare si assenta nuovamente per un mese. La supplente ha diritto alla proroga sia giuridica che economica dal 21.04 essendo in malattia e non potendo assumere effettivo servizio ? Grazie.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

la risposta è positiva.

La proroga della supplenza è solo un “prolungamento” della supplenza originaria la cui presa di servizio ne è già stata il presupposto. Pertanto, la supplente non deve riassumere servizio ai fini della proroga.

L’unico caso in cui al supplente assente non spetta la proroga è quando c’è un secondo supplente in effettivo servizio e il titolare rinnova l’assenza. In questo caso, la proroga  della supplenza spetta solo al docente in effettivo servizio e non al primo supplente in malattia. Mi pare id capire che non sia questo il caso.

ads