Cattedra Orario Esterna: la scuola di completamento dovrà appartenere allo stesso ambito della sede principale

Mario – Sono  titolare su ambito ed assegnato con incarico triennale  ad una COE  (per 104/92) con 9 ore e completo con una scuola  in altro ambito con 10h.  Poiché vorrei rimanere nella scuola titolare dove ho 9h (che il prossimo anno saranno 12h ), ma vorrei completare in un’ altra scuola dello stesso  istituto specialistico a cui appartiene quella dove sono titolare   devo fare o meno  la domanda di mobilità? Se non faccio la mobilità rimango nella scuola in cui sono titolare, ma dove completerò? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissimo Mario,

le Cattedre Orario Esterne vengono costituite dall‘Ufficio Scolastico Provinciale che stabilisce sede principale e sede di completamento.

Per sapere come sarà costituta il prossimo anno la COE di attuale servizio dovrai aspettare la pubblicazione dell’organico della tua scuola di incarico triennale dove sarà indicata la scuola di completamento della cattedra.

Ti ricordo che in base alle disposizioni inserite nel CCNI sulla mobilità, per il prossimo anno le COE potranno essere costituite solo con scuole appartenenti allo stesso ambito, quindi, la scuola di completamento del corrente anno scolastico sarà sicuramente modificata poiché, come dici, appartiene ad un ambito diverso,

Se la cattedra completerà all’interno dello stesso IIS non sarà più una COE, ma una COI in quanto l’istituto avrà codice unificato e unico organico

Se, quindi, non vuoi modificare la scuola sede di titolarità della COE, nella quale sei in servizio con incarico triennale, non devi chiedere trasferimento

ads