Preferenze per la mobilità 2017: il docente non è obbligato ad inserire preferenza sintetica su provincia

Elisabetta – E’ possibile inserire, oltre alle 5 scuole, 10 ambiti territoriali appartenenti a province diverse senza inserire alla fine il codice sintetico delle province? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Elisabetta,

le preferenze esprimibili nella domanda di mobilità sono in totale 15 delle quali fino a 5 scuole e le restanti ambiti e/o province.

Il docente deve, quindi, attenersi ai limiti numerici previsti, ma non ha nessun altro vincolo o obbligo da rispettare.

Il docente potrà, infatti, esprimere il numero massimo di preferenze consentito o potrà inserire solo una preferenza che potrà essere una scuola, un ambito o una provincia a sua scelta.

Nel caso da te indicato puoi tranquillamente chiedere le 5 scuole e gli ambiti che ti interessano e non hai alcun obbligo per inserire preferenza sintetica su provincia

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads