Mobilità volontaria: il punteggio perso non si può recuperare

Maria Concetta  – Se mettessi, tra le preferenze per ottenere trasferimento, la scuola dalla quale ho ottenuto trasferimento, varrebbe per questa scuola il punteggio di continuità maturato nella stessa (16 anni più 10 punti del bonus)? Grazie dell’attenzione

Giovanna Onnis – Gentilissima Maria Concetta,

in seguito al trasferimento volontario da te ottenuto hai perso il punteggio di continuità maturato nella scuola e il bonus di 10 punti che, una volta acquisito, si perde solo in seguito a mobilità volontaria o assegnazione provvisoria.

Il punteggio perso non potrai recuperarlo neanche se in seguito a un ulteriore trasferimento rientrerai nella scuola di precedente titolarità dove hai maturato i 16 anni di continuità il cui punteggio, purtroppo per te, è ormai perso definitivamente, così come non potrai recuperare il bonus di 10 punti

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads