Cattedra di potenziamento: se non confermata nel successivo triennio potrebbe determinare contrazione nell’organico della scuola

Elisabetta – Gentile redazione di Orizzonte Scuola vi scrivo da parte di una mia collega.
La collega in questione è stata assunta in fase A come potenziamento in musica presso la scuola secondaria di primo grado, vorrebbe capire se alla fine dei tre anni, rimane titolare su scuola o su ambito.

Giovanna Onnis – Gentilissima  Elisabetta,

se la tua collega è stata immessa in ruolo nella fase A la sua titolarità è nella scuola e non nell’ambito.

Allo scadere del triennio la cattedra di potenziamento potrebbe essere confermata, in base a quanto indicato nel PTOF che deve essere aggiornato ogni triennio, oppure potrebbe non avere conferma per il successivo triennio.

Questo, però, non incide sulla titolarità della tua collega che sarà sempre nella scuola, a meno che la contrazione nell’organico dell’autonomia della scuola di titolarità e la sua eventuale ultima posizione nella graduatoria interna di istituto determinerà il suo esubero e, in questo caso, come docente soprannumeraria dovrà chiedere trasferimento e cambierà conseguentemente la sua titolarità

ads