Scuole pareggiate e parificate

Maria – Salve, sono una docente di scuola d’infanzia immessa in ruolo nell’anno scolastico 2015/16, ho presentato istanza di ricostruzione di carriera, (qualche supplenza sporadica , due anni presso le scuola d’infanzia comunale, quattordici anni presso una scuola d’infanzia paritaria). Sono stata invitata diverse volte a modificare piccole incongruenze presenti nella domanda. Quando tutto sembrava risolto, mi è stato chiesto di ripresentare la domanda omettendo tutto il servizio prestato nella scuola d’infanzia paritaria. Vorrei sapere se devo assecondare tale richiesta  o pretendere che la non validità di tale servizio avvenga d’ufficio. Grazie

FP – Gentile Maria,

i servizi riconoscibili ai fini della carriera sono quelli espressamente indicati dall’ art. 485 del D.L.vo 297/1994.

In sintesi:

– sono ammessi i seguenti servizi svolti nelle: scuole pareggiate scuole parificate  scuole sussidiate e sussidiarie  scuole popolari;

– non sono ammessi i seguenti servizi svolti nelle: scuole legalmente riconosciute, centro di formazione professionale,  scuole paritarie,  ad eccezione  delle scuole primarie parificate/paritarie sino al 31/8/2008.

ads