Escluso dalla graduatoria interna posso inoltrare domanda di trasferimento?

Maria Cristina  – Salve, sono una docente entrata di ruolo nell’ A.S. 2014/2015, titolare in una istituzione scolastica nel mio comune di residenza. Usufruisco della precedenza L. 104/92 art. 21 – personale, ciò mi ha permesso di essere esclusa dalla graduatoria interna di istituto per l’individualizzazione dei perdenti posto- soprannumerari. Vorrei sapere: qualora decidessi di fare domanda di mobilità, mettendo solo alcune scuole di un comune di non residenza, potrei “ugualmente” far valere la precedenza sopraindicata per essere esclusa dalla graduatoria interna di istituto per l’individualizzazione dei perdenti posto? Se non sarà possibile far valere tale precedenza, qualora risultassi perdente posto, nella nuova istituzione scolastica, rischierei di finire negli ambiti non trovando posto nelle scuole? Spero di essere stata chiara nel formulare i miei dubbi. Grazie.

Paolo Pizzo – Gentilissima Maria Cristina,

potrai farlo.

Le due fattispecie sono distinte. Per cui con l’art 21 sei stata esclusa dalla graduatoria interna, ma ciò non ti preclude la presentazione di qualsiasi domanda di trasferimento/passaggio che vorrai inoltrare nella quale potrai decidere se o meno fruire della precedenza.

ads ads