Passaggio di cattedra: chiarimenti sulle preferenze esprimibili

Michela – Sono una docente di ruolo della classe A013. Oltre al trasferimento interprovinciale chiederò passaggio di cattedra per la classe A011. Anche per il passaggio si considereranno solo le preferenze espresse nella domanda o potrebbe essere concesso anche nell’ambito di titolarità (pur non avendolo richiesto)?

Giovanna Onnis – Gentilissima Michela,

nella domanda di passaggio di cattedra, come in quella di trasferimento, potrai esprimere un totale di 15 preferenze delle quali fino a 5 scuole.

Tra le preferenze potrai inserire l’ambito di titolarità e anche la scuola di incarico triennale, che non puoi, invece, chiedere per il trasferimento.

Il passaggio di cattedra è un movimento volontario e, come tale, non può essere disposto d’ufficio assegnandoti una sede (scuola o ambito) da te non richiesta. Otterrai il passaggio, quindi, solo se potrai essere soddisfatto in una delle preferenze espresse

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads