Ricongiungimento e graduatoria interna con scuola in più sedi

Scuola – si chiede la Vs collaborazione per avere una consulenza a questo quesito: Questo istituto è dimensionato con tre scuole che sorgono in tre comuni diversi (dalla scuola capofila distanti 5 e 15 km). Inoltre due scuole sono di un distretto e una di un altro. Quest’anno stiamo unificando le graduatorie delle classi di concorso e quindi: – Quale è il il comune di riferimento da considerare per dare il punteggio del diritto al ricongiungimento? Scuola di titolarità e/o a tutti e tre? Fino all’anno scorso ad ognuno veniva riferito al comune di titolarità del proprio organico d’istituto.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

la nota 7 della tabella titoli allegata al CCNI chiarisce che il punteggio:

vale quando il familiare è residente nel comune di titolarità del docente. Tale punteggio spetta anche nel caso in cui nel comune di ricongiungimento non vi siano istituzioni scolastiche richiedibili (cioè che non comprendano l’insegnamento del richiedente) e lo stesso risulti viciniore alla sede di titolarità. Qualora il comune di residenza del familiare, ovvero il comune per il quale sussistono le condizioni di cui alla lettera D della Tabella a – Parte II, non sia sede di organico il punteggio va attribuito per il comune sede dell’istituzione scolastica che abbia un plesso nel comune di residenza del familiare, ovvero nel comune per il quale sussistono le condizioni di cui alla lettera D della Tabella a – Parte II.

Pertanto, il punteggio di ricongiungimento si deve assegnare considerando tutti i plessi e le sedi di organico.

Per intenderci, basta che il comune di ricongiungimento sia una delle tre sedi di tutto l’istituto e il punteggio andrà assegnato.

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads