Graduatoria interna di istituto: nessun punteggio per il concorso riservato

Maria Teresa – Gent.ma Redazione, a settembre 2016 ho ottenuto un passaggio di ruolo dalla primaria alla secondaria di II grado grazie all’abilitazione conseguita con un concorso riservato nel 2000. La segreteria ritiene che io, ai fini dell’inserimento nella graduatoria interna, non abbia diritto ai  12 pt per concorsi e inserimento in graduatorie di  merito. È corretto? Cordiali saluti

Giovanna Onnis – Gentilissima  Maria Teresa,

la segreteria della tua scuola ha ragione.

Ai fini del punteggio (12 punti) può essere valutato  solo il  concorso ordinario, ma non viene attribuito alcun punteggio al concorso riservato.

Nella tabella di valutazione allegata al CCNI sulla mobilità 2017/18, infatti, si fa riferimento esclusivamente al superamento di un pubblico concorso ordinario per esami e titoli, per l’accesso al ruolo di appartenenza o a ruoli di livello pari o superiore a quello di appartenenza.

Ulteriore chiarimento viene fornito dalla nota 10 della tabella dove si esplicita che “sono esclusi i concorsi riservati per il conseguimento dell’abilitazione o dell’idoneità all’insegnamento e la partecipazione a concorsi ordinari ai soli fini del conseguimento dell’abilitazione

Quindi nella graduatoria interna non ti spettano 12 punti avendo acquisito il titolo mediante concorso riservato che non dà punteggio

ads