Mobilità per docente in part-time: sarà su cattedra vacante nell’organico dell’autonomia e non su spezzone

S.A. – Sono una docente di scuola secondaria di II grado entrata di ruolo in fase C nel 2015/2016. Quest’anno devo fare domanda di mobilità per avvicinarmi a casa. La mia domanda è: l’eventuale trasferimento si ottiene solo su cattedre di 18 ore o potrebbe anche ottenersi su spezzoni di 12/9 ore? Quindi potrebbe convenirmi chiedere il part-time per avere maggiori possibilità nell’ottenere il trasferimento? Grazie in anticipo per la risposta.

Giovanna Onnis – Gentilissima S.A.,

la mobilità viene sempre disposta su cattedre vacanti nell’organico dell’autonomia, quindi su cattedre complete e non su spezzoni.

Anche il docente in part-time viene trasferito su cattedra completa e lo spezzone che libererà in seguito al part-time sarà disponibile in organico di fatto e utilizzato, quindi, per la mobilità annuale o per supplenza

ads ads