Graduatoria interna di istituto: in quali casi si può valutare il punteggio di ricongiungimento?

Rosa – Avrei bisogno di un chiarimento relativamente all’attribuzione del punteggio spettante per il ricongiungimento nelle graduatorie interne d’istituto.
Sono titolare in un istituto secondario di secondo grado; nel comune dove risiedo non esistono scuole superiori. Ora se considero la tabella di viciniorietà anche nel primo comune (quello più vicino al mio) non esistono scuole superiori.
Sempre secondo la tabella di viciniorietà il comune “A” dove è situata la scuola in cui sono titolare è alla VI posizione, mentre alla V posizione vi è un altro comune, comune “B”,  dove esistono delle scuole superiori.


Nelle graduatoria interna non mi è stato concesso il punteggio per il ricongiungimento, perché la mia scuola ritiene che questo punteggio mi spetti per il comune  B (che nella tabella di viciniorietà precede il comune della mia scuola).
L’interpretazione della scuola è corretta?
Oppure,  visto che non essendovi scuole di secondo grado nel comune viciniore al mio, il punteggio per il ricongiungimento può essere attribuito indifferentemente per uno dei comuni viciniori, facenti parte dello stesso ambito, in cui sono presenti scuole di secondo grado? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Rosa,

l’interpretazione della tua scuola è corretta.

Nella graduatoria interna di istituto il punteggio di ricongiungimento al coniuge spetta solo se la scuola di titolarità o di incarico triennale è ubicata nel comune di residenza del  coniuge o, in assenza di scuole richiedibili in tale comune, il punteggio spetta nel comune viciniore.

Il comune viciniore viene stabilito in base alla tabella di viciniorietà predisposta dall’Ufficio Scolastico Provinciale e se nel primo comune viciniore indicato non vi sono scuole richiedibili si passa al secondo e così via, seguendo comunque il preciso ordine indicato dalla tabella.

Sarà, quindi, in base a tale ordine che potrà essere attribuito il punteggio di ricongiungimento.

In altri termini ti spettano i 6 punti di ricongiungimento nel primo comune viciniore dove vi sono scuole richiedibili, quindi nel tuo caso, nel comune B e non nel comune A che si trova in posizione successiva nella tabella di viciniorietà .

La tua scuola, quindi, ha operato correttamente poiché, nella graduatoria interna,  non ti spetta il punteggio di ricongiungimento

ads ads