Punteggio di continuità per docente ex-DOS: chiarimenti

Giusi – Sono una docente di sostegno secondaria di II grado che dal 1 settembre 2016 ha la titolarità sulla scuola in cui ha lavorato in maniera ininterrotta dall’anno scolastico 2010/2011 sempre naturalmente sul sostegno. In seguito alla pubblicazione della graduatoria interna del mio Liceo, mi sono accorta che non mi era stato valutato la continuità di servizio nel suddetto Liceo che è appunto di 6 anni. Io avevo calcolato 13 punti  (2 punti entro il quinquennio e 3 oltre). Ho fatto ricorso alla segreteria, ma mi è stato risposto che non posso calcolare tale punteggio perché ci si basa sugli anni di titolarità ed essendo questa riferita solo all’anno corrente non ho diritto ad alcun punteggio di questo tipo. Attendo una sua risposta. Cordialmente

Giovanna Onnis – Gentilissima Giusi,

la segreteria della tua scuola sta sicuramente sbagliando.

Il docente ex-DOS che ha ottenuto nel corrente anno scolastico, la titolarità nella stessa scuola dove ha prestato servizio continuativo negli anni immediatamente precedenti, ha diritto alla valutazione del punteggio di continuità come chiarito nel CCNI sulla mobilità 2017/18.

Nella tabella di valutazione (A1) allegata al contratto, infatti, nella lettera C) si chiarisce bene che il punteggio spetta “per il servizio di ruolo prestato senza soluzione di continuità negli ultimi tre anni scolastici nella scuola di attuale titolarità o di incarico triennale da ambito ovvero nella scuola di servizio per gli ex titolari di Dotazione Organica di Sostegno (DOS) nella scuola secondaria di secondo grado [….]”

Per i docenti ex-DOS si parla, quindi, di scuola di servizio e non si può parlare di scuola di titolarità per gli anni scolastici passati, in quanto la titolarità dei DOS era in provincia e non su una scuola specifica.

Nella graduatoiria interna di istituto ti spetta, quindi, il punteggio di continuità per i 6 anni di servizio continuativo prestato nella scuola di titolarità come docente di sostegno in utilizzazione. Chiaramente nei 6 anni non deve essere compreso l’anno in corso e ti spettano esattamente, come tu stessa hai calcolato, 13 punti.

Per maggiori dettagli ti invito a far  leggere alla segreteria della tua scuola il nostro  articolo sull’argomento

ads