Graduatorie di istituto: chi deve utilizzare il modello A2bis

Sono una docente iscritta in seconda fascia di istituto e dovrò aggiornarle. I miei dubbi sono invece sulla terza fascia.  Nello scorso triennio ero inserita per la A075-A076, oggi A066. Vorrei sapere se devo procedere all’aggiornamento punteggio o meno per il 2017/2020 e se si, quale modello presentare tra l’A2 e l’A2bis. Sono laureata ed abilitata in lingue straniere. Posso presentare domanda di nuova inclusione in terza fascia per la A023? Se si, che modello devo presentare, tenendo conto anche dell’altro dubbio, l’A2 o l’A2 bis? Grazie in anticipo.

risposta – gent.ma, nel tuo caso va utilizzato il modello A2bis. Nelle istruzioni leggiamo infatti

“Il mod. A2/bis, […] viene utilizzato per presentare domanda di inclusione nella III fascia delle graduatorie di circolo e di istituto, per insegnamenti per i quali l’aspirante non è abilitato ed è fornito del relativo titolo di studio di accesso, nei casi in cui l’aspirante presenti domanda, nella medesima terza fascia, sia per insegnamenti di nuova inclusione che per insegnamenti in cui era già presente nelle graduatorie del triennio scolastico 2014/2015 – 2015/2016 – 2016/201

L’aspirante indica tutti gli insegnamenti nella sez. B1, apponendo accanto a ciascuno la sigla “N.I.” (nuova inclusione), se per tale insegnamento non figurava già in III fascia delle graduatorie di circolo e di istituto del precedente triennio scolastico 2014/2015 – 2015/2016 – 2016/2017, e la sigla “P.I.” (precedente inclusione), se per tale insegnamento era già incluso nella III fascia delle graduatorie del predetto triennio”

Quindi poiché devi aggiornare la A66 (ex A075 – A076) [non sono più previsti nuovi aggiornamenti, ma chi è già inserito può continuare ad aggiornare le graduatorie], e contemporaneamente iscriverti in una nuova classe di concorso, devi utilizzare il modello che ti permetta entrambe le operazioni, appunto il modello A2bis.

I titoli di accesso alla classe A23

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads