Indennità fuori nomina e contratti in più scuole.

Scuola – Dobbiamo gestire l’indennità fuori nomina per maternità con la nuova funzione di un coll.re scolastico supplente breve che ha attualmente in corso N. 3 (?)  spezzoni di contratto come segue: n. 6 ore I.C. Provaglio dal 19/12/2016 al 05/06/2017 n. 12 ore I.C. di Cologne dal 31/03/2017 al 08/06/2017 N. 18 ore I.C. di Concesio dal   14/05/2017 al 21/05/2017 L’interessata ha diritto all’indennita’ fuori nomina (parto previsto il 02/08/2017), ma quale scuola dovra’ inserire tale indennita’ e con quale decorrenza? Ogni scuola per le proprie ore con decorrenza al giorno successivo il proprio contratto o l’ultima scuola (Concesio) per tutte le 36 ore? Oppure l’ultima scuola (Concesio) esclusivamente per le proprie ore In attesa un Vostro gentile riscontro  ringraziamo e porgiamo distinti Saluti.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

nella Circolare Ministeriale Prot. n° AOODGPER 1476 del 29/01/2008 è precisato che

Le domande per la corresponsione dell’indennità devono pervenire all’ultima scuola di servizio, che deve predisporre il decreto secondo lo schema allegato, per il totale delle ore di servizio prestate, anche se in più scuole (in caso di più contratti contemporanei).

Pertanto, è l’ultima scuola di servizio che dovrà  predisporre la relativa comunicazione per il totale delle ore per le quali deve essere corrisposta l’indennità.

Posted on by nella categoria Maternità e Paternità
Versione stampabile
ads ads