Trasferimento scuola Primaria posto comune/lingua inglese: con quale ordine viene valutata la richiesta?

Alessandra – Nella mia domanda di mobilità ho messo come prima richiesta il posto comune (scuola primaria) e come seconda il posto di inglese.
Non dovrebbe quindi avere la precedenza su tutto il posto comune? Cioè, se c’è un posto comune nella seconda scuola che ho indicato, non dovrebbe avere la precedenza sul posto di inglese, anche se quest’ultimo è nella prima scuola?


Mi spiego: io ho indicato tre I.C., mettendo posto comune prima della lingua. Sarei potuta entrare nella seconda scuola come posto comune, ma sono entrata nella prima con l’inglese. Quindi devo dedurre che la sede aveva la priorità rispetto alla scelta del tipo di “cattedra”?
Grazie in anticipo per le delucidazioni.

Giovanna Onnis – Gentilissima Alessandra,

nella domanda di trasferimento era possibile indicare, in una specifica sezione del modulo, se si voleva partecipare al trasferimento per ottenere la titolarità su posto comune o  su posto per l’insegnamento della lingua inglese (richiedibile solo dagli insegnanti in possesso del prescritto titolo previsto dal contratto sulla mobilità),  oppure si poteva fare la duplice richiesta indicando l’ordine di priorità tra le due tipologie di posto.

In quest’ultimo caso, come prevede l’art.12 comma 1 dell’OM sulla mobilità 2017/18, ciascuna preferenza viene esaminata secondo l’ordine di priorità espresso nella domanda.

Quindi il tuo trasferimento è corretto poiché prima di passare alla seconda preferenza espressa il sistema valuta la disponibilità, nella prima preferenza,  per le due tipologie di posto da te richieste e sei stata, in questo modo, accontentata nella prima scuola su posto inglese, non essendoci disponibilità su posto comune

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads