Graduatoria interna di istituto: il punteggio di ricongiungimento spetta nel comune viciniore se in quello di residenza del coniuge non ci sono scuole richiedibili

L.P. – Risiedo col mio coniuge in un comune dove la mia classe di concorso viene insegnata, in altro istituto superiore, per sole 6 ore. In pratica non vi è una cattedra intera ma solo uno spezzone. Insegno in comune viciniore (il più vicino). Nella graduatoria interna di istituto ho diritto ai 6 punti per non allontanamento dal coniuge ?

Giovanna Onnis – Gentilissima L.P.,

nella graduatoria interna di istituto è possibile valutare i 6 punti per il ricongiungimento al coniuge se la scuola di titolarità o di incarico triennale è ubicata nel comune di residenza di tuo marito.

E’ possibile valutare il punteggio di ricongiungimento nel comune viciniore soltanto se in quello di residenza non ci sono scuole richiedibili per l’insegnamento della tua classe di concorso.

Questo, però, non è il tuo caso in quanto, come dici, nel comune di residenza di tuo marito è presente un Istituto superiore dove si può insegnare la tua disciplina e non ha nessuna influenza il fatto che non ci sia una cattedra disponibile, ma solo uno spezzone.

In base a questa situazione, quindi, nel comune viciniore dove ha sede la tua scuola non ti spettano i 6 punti aggiuntivi per ricongiungimento familiare

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads