Graduatorie di istituto: come indicare in terza fascia servizi svolti in prima fascia

Francesca – Gentilissimi consulenti, a pochi giorni dalla consegna della domanda per l’aggiornamento della terza fascia d’istituto, io ho ancora molti dubbi riguardo la dichiarazione del servizio, e vi chiedo gentilmente di aiutarmi a capire meglio.
La mia situazione è questa. Sono una docente della scuola primaria, diplomata magistrale ante 2001, e con ricorso sono stata inserita in gae a pieno titolo.
Grazie al mio titolo, sono anche inserita in terza fascia d’istituto per la classe di concorso PPPP, pertanto quest’anno dovrò aggiornare il mio punteggio attraverso il modello A2.
Le mie domande sono queste: i servizi svolti in seguito a nomina da prima fascia d’istituto o da gae (sempre dalla primaria), possono essere valutati al 50% anche in terza fascia (PPPP), e viceversa i servizi svolti da questa classe di concorso potrò dichiararli ora in terza fascia (servizio specifico) e, all’apertura, anche in prima fascia (servizio aspecifico)? Ma soprattutto, se dichiaro ora in terza fascia il servizio svolto in prima fascia o da gae alla primaria, rischio di non poterlo più dichiarare in tale classe di concorso quando verranno riaperte per l’aggiornamento? In pratica ho paura che se dichiaro ora il servizio svolto alla primaria, io lo “perdo” e non posso più rivendicarlo all’apertura delle gae.. e io ovviamente ho più premura di dichiararlo in queste ultime, a costo di rinunciare ora al punteggio, seppur al 50%, in terza fascia. Chiedo scusa se mi sono dilungata, spero almeno di essere stata chiara nell’esporre il mio grande dubbio. Attendo fiduciosa una vostra cortese risposta, Mille grazie

risposta – gent.ma Francesca, i punteggi di I e III fascia delle graduatorie sono diversi in quanto afferiscono a normative diverse e a diverse tabelle di valutazione dei titoli. Pertanto, quello che andrai a dichiarare nella III fascia non andrà a confliggere con quanto dichiarerai nel prossimo aggiornamento delle GaE (e che andrà a confluire nel punteggio di I fascia di istituto).

Pertanto puoi dichiarare il punteggio svolto finora nella classe di concorso del Personale educativo di III fascia. Alla tabella di valutazione dei titoli delle GaE penseremo invece a tempo debito, dato che è impossibile sapere adesso se sarà mantenuta l’attuale oppure sarà modificata.

Graduatorie di istituto, il decreto II e III fascia, modelli domanda, tabella titoli. Scadenza 24 giugno, le istruzioni

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads