Graduatorie di istituto: non intasare le segreterie scolastiche di documenti che non danno punteggio

Maria – Vorrei porvi un’altra domanda sempre in merito alle graduatorie: nel caso di supplenze di 10 giorni e dunque che non danno alcun punteggio, devo inserire comunque il servizio prestato?. In merito invece ad attestati che non rilasciano punteggio, devo allegarli alla domanda? Per qunto riguarda invece i documenti che attestano la pubblicazione di alcune mie poesie in un’opera letteraria, devo allegare tali documenti o non serve dato che hanno stabilito che non hanno alcun valore?. Grazie

risposta – gent.ma Maria, la nostra risposta è già nel titolo al suo quesito. Inutile aggiungere alle “scartoffie” con le quali gli assistenti amministrativi hanno a che fare in questi giorni, altri documenti, se sappiamo già che non saranno oggetto di valutazione.

Leggere le sue poesie sarà molto interessante, ma il riferimento per decidere se inserirle o meno rimane la tabella di valutazione dei titoli . (tabella A II fasciatabella B III fascia)

Il servizio di 10 giorni, se è unico nell’anno scolastico di riferimento, non dà punteggio. Discorso diverso invece se deve essere associato ad altri servizi valutabili nello stesso anno scolastico, solo in quest’ultimo caso va dichiarato.

Tra l’altro per i titoli valutabili c’è, per ognuno, un apposito spazio nel modello di domanda.

Le consigliamo quindi di inserire solo titoli e servizi che danno punteggio (altra questione è se ci fossero dubbi di interpretazione sul titolo, ma non è il suo caso)

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads