Assegnazione provvisoria : le precedenze vengono valutate secondo l’ordine di priorità indicato nell’art.8 del CCNI

Barbara  – Dovrò produrre​ domanda di assegnazione provvisoria nella scuola primaria…mi chiedo quale, tra le due precedenze che posso vantare, sia il caso di indicare prima: per figlio minore ( 3anni) o 104 per genitore conviene e unico referente?? Grazie per la risposta

Giovanna Onnis – Gentilissima Barbara,

le precedenze  previste per la mobilità annuale sono inserite nell’art.8 del CCNI 2017/18 nell’ordine di priorità con il quale saranno valutate.

Non potendo usufruire contemporaneamente di due precedenze, ti conviene dichiarare quella che, in base alla sua posizione nell’articolo citato, sarà valutata prima.

Nel tuo  caso specifico  la 104 per assistenza genitore disabile rientra nel punto IV)  lettera i), mentre il figlio minore di 3 anni rientra sempre nel punto IV), ma nella   lettera l) quindi, quest’ultima è successiva.

Ti conviene, quindi, chiedere ricongiungimento al genitore disabile con art.3 comma 3 della legge 104/92, per usufruire della precedenza che sarà valutata prima rispetto all’altra in tuo possesso.

In questo caso il figlio minore ti darà il punteggio (4 punti), ma non la precedenza

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads