Assegnazione provvisoria sul sostegno in altro grado per docente nel vincolo quinquennale: è consentita se il docente ha ottenuto la conferma in ruolo nel grado di titolarità

Massimiliano – Sono un insegnante abilitato sul sostegno per la scuola  secondaria di primo e secondo grado.  Da tre anni sono insegnante di ruolo sempre sul sostegno presso una scuola “media”. Posto che devo rispettare il vincolo quinquennale vorrei sapere se è possibile richiedere l’assegnazione provvisoria, sempre sul sostegno, presso una scuola secondaria di secondo grado o se esistono vincoli di altro genere (ad esempio il superamento dell’anno di prova anche alle superiori). Cordialmente

Giovanna Onnis – Gentilissimo Massimiliano,

se hai i requisiti per chiedere assegnazione provvisoria anche se sei ancora nel vincolo quinquennale sul sostegno, potrai chiedere AP sempre sul sostegno.

Potrai presentare domanda, sempre sul sostegno,  anche per altro grado di istruzione, nel tuo caso dal I grado al II grado,  soltanto se avrai superato l’anno di prova nel ruolo di appartenenza, quindi nel I grado,  o meglio, come indica esplicitamente l’art. 7 comma 1 del CCNI sulla mobilità annuale 2017/18, se, entro i termini di presentazione della domanda,  “avrai ottenuto la conferma in ruolo per l’anno scolastico 2017/18”.

Quindi è sufficiente aver svolto, con esito positivo, il colloquio con il comitato di valutazione anche se, formalmente, non è stato ancora predisposto  il relativo decreto di conferma.

Se non ti trovi in questa condizione, potrai chiedere assegnazione provvisoria sul sostegno, ma solo nella secondaria I grado, dove sei titolare

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads