Utilizzazione interprovinciale: per presentare domanda bisogna appartenere a classe di concorso o posto in esubero provinciale

Giampiero – Vorrei sapere se la domanda di utilizzazione di un docente di ruolo non in esubero nella propria classe di concorso per i CPIA si può inviare per un’altra provincia. Grazie

Giovanna  Onnis – Gentilissimo Giampiero,

in base ai requisiti indicati nel CCNI sulla mobilità annuale 2017/18, nell’art.2 comma 1 alla lettera f) si chiarisce che i docenti non  in esubero titolari su insegnamento curricolare, possono chiedere di essere utilizzati su posti istituiti presso le strutture ospedaliere, presso le istituzioni carcerarie o sulle sedi di organico dei CPIA e sui posti relativi ai percorsi di secondo livello (ex-corsi serali) previsti nel DPR n.263/2012.

Quindi puoi chiedere per il prossimo anno scolastico utilizzazione nei CPIA anche se non sei soprannumerario, trasferito d’ufficio o a domanda condizionata, ma per chiedere il movimento interprovinciale è necessario che la tua classe di concorso o il posto di titolarità risulti in esubero provinciale.

In caso contrario potrai presentare domanda, ma solo nella provincia di titolarità

 

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads