Graduatorie di istituto: chi si è iscritto entro il 24 giugno in una provincia, non può iscriversi a Trento entro il 5 luglio. Si rischia l’esclusione

Rosina – Forse la domanda e’ sciocca ma volevo sapere: Sono appena terminati i termini per presentare domanda cartacea delle graduatorie di istituto. Io l’ho presentata. Sia per la 2 che terza fascia, in più sono in attesa della plenaria per l’inserimento in Gae come docente di Primaria e Infanzia. Volevo sapere se posso fare richiesta anche a Trento di iscrizione in 2 fascia essendo un bando che cammina in modo diverso dal nostro. Cordialmente

risposta – gent.ma Rosina, la risposta è negativa. E’ sbagliato pensare che i due bandi cammino separatamente.

Presentare domanda in più province, comprese Trento, Bolzano e Valle d’Aosta è motivo di esclusione dall’intera procedura. Lo specifica il dm n. 374 del 1° giugno 2017 art. 9 comma 3 ” E’ escluso dalle graduatorie, per tutto il periodo della loro vigenza, l’aspirante che ha presentato domanda in più istituzioni scolastiche, nella stessa provincia o in province diverse, ivi incluse quelle delle province di Trento e di Bolzano e della regione Valle d’Aosta, di cui al comma 5 del precedente art.6.”

Pertanto, la scelta se iscriversi in una provincia nazionale o a Trento andava fatta a priori, e tu ormai hai scelto. A meno che, visto che la scadenza per Trento è fissata al 5 luglio, non vuoi annullare la domanda per scegliere Trento. Ma riteniamo non sia questo il tuo obiettivo.

Dal 1° luglio sarà possibile compilare su Istanze on line il modello B

Graduatorie di istituto: dal 1° luglio su Istanze on line modello B, guida per la compilazione. Prima parte

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads