Graduatorie di istituto: in III fascia si valuta come non specifico servizio delle GaE o di I e II fascia delle graduatorie di istituto

Lucia A.A. – un docente che chiede di essere inserito in terza fascia classe di concorso A046, può far valere come servizio non specifico gli anni di ruolo presso la scuola primaria? oppure deve essere valutato come altro servizio? oppure ci sono i vincoli come nella seconda fascia per cui i servizi infanzia/primaria valgono solo per infanzia/primaria, e i servizi secondaria primo e secondo grado valgono solo èper secondaria di primo e secondo grado? Cordiali saluti

risposta – gent.ma Lucia, nella III fascia delle graduatorie di istituto non c’è la limitazione esistente per la II fascia (la tabella della II fascia infatti deriva da quella delle GaE, e la valutazione dei servizi risale alla legge 143/2004).

Pertanto un servizio svolto da GaE o da I o II fascia delle graduatorie può essere valutato come non specifico in III fascia. Nel Dm n. 374 del 1° giugno 2017 si legge ” I vincoli rispetto ai periodi e punteggi valutabili (6 mesi e 12 punti) e ai servizi contemporanei
sono da applicare in modo indipendente tra le fasce e, con riferimento alla III fascia tra i singoli insegnamenti, ivi compreso quanto previsto nella nota 15 della tabella B. Analogamente è possibile dichiarare, nel rispetto dei vincoli suddetti, come non specifici servizi già dichiarati in altra fascia o nelle graduatorie ad esaurimento.”

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads