Graduatoria interna di istituto ed esclusione per docente con 104 per assistenza genitore: comune di titolarità deve coincidere con comune di ricongiungimento

Dora – Se sono beneficiaria della legge 104 per assistenza al genitore posso essere esclusa dalla graduatoria anche se il genitore non è convivente?

Giovanna Onnis – Gentilissima Dora,

la risposta al tuo quesito è affermativa in presenza di una precisa condizione.

Per essere esclusa dalla graduatoria interna di istituto, grazie alla legge 104 per assistenza al genitore disabile, è indispensabile che la scuola di titolarità sia ubicata nel comune di residenza del genitore o nel comune viciniore, che non necessariamente deve coincidere con il tuo comune di residenza.

Il tuo comune di residenza, quindi, può essere diverso da quello di residenza del genitore con il quale non hai obbligo di convivenza, ma per usufruire della precedenza legata alla legge 104/92 con esclusione dalla graduatoria, devi risultare referente unico del genitore disabile

Se il comune di titolarità non coincide con il comune di ricongiungimento puoi ugualmente usufruire della precedenza 104 con esclusione dalla graduatoria, se hai presentato domanda di trasferimento chiedendo scuole ubicate in tale comune o, in assenza di scuole richiedibili in tale comune, nel comune viciniore.

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads