Graduatorie interne ATA: la valutazione del servizio pre ruolo negli Enti Locali

Assistente Amministrativo – Sono un’assistente Amministrativo nella valutazione del servizio dei collaboratori scolastici nelle graduatoria interne d’Istituto ho dei dubbi sulla valutazione del servizio pre-ruolo prestato con mansioni di collaboratore scolastico svolto presso le scuole comunali in quanto servizio non riconosciuto o riconoscibile nella ricostruzione di carriera. E’ Giusto o deve essere riconosciuto nella graduatoria interna d’Istituto e quindi anche nella domanda di mobilità?

di Giovanni Calandrino – Gentile Assistente Amministrativo, il punto B della Tabella A (anzianità di servizio) annessa al CCNI mobilità 2017/2018 afferma che, per ogni mese o frazione superiore ai 15 gg. di servizio non di ruolo o di altro servizio riconosciuto o riconoscibile è assegnato 1 punto per i trasferimenti d’ufficio e 2 punti per quelli a domanda. La nota a della suddetta tabella chiarisce che tale servizio è riconosciuto sia al personale ATA già statale, che a quello proveniente dagli Enti Locali in quanto transitato nei ruoli statali ai sensi della legge 124/99.

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads