Graduatorie di istituto: aver presentato più domande in scuole diverse è motivo di esclusione

Biagio – Mi è sorto questo dubbio si poteva presentare la domanda seconda fascia d’istituto infanzia in una scuola(presentata in un Istituto comprensivo), e la domanda di terza fascia  classe di concorso Filosofia in un ‘altro Istituto( Istituto Liceo). La segreteria dell’Istituto( Liceo) mi aveva detto di si.In caso contrario come posso risolvere il problema? Certo di una vs risposta le porgo distinti saluti.

risposta – sarebbe stato più saggio leggere il dm n. 374 del 1° giugno 2017 piuttosto che affidarsi alla segreteria scolastica 😉

La risposta al tuo quesito infatti non solo è negativa ma a voler applicare alla lettera il decreto è anche motivo di esclusione.

Il decreto afferma infatti all’art. 7 comma 2 ” Ciascun aspirante a supplenza temporanea deve presentare il modello o i modelli di domanda per tutte le graduatorie di personale docente ed educativo, in cui ha titolo ad essere incluso per un’unica provincia secondo le indicazioni di cui ai precedenti articoli 4, 5 e 6, indirizzandoli ad una unica istituzione scolastica che gestirà la domanda o le domande dell’aspirante.”

Purtroppo abbiamo letto che anche sui social sono state fornite informazioni errate, per cui temiamo che questo errore possa essere diffuso.

Tale errore infatti è uno dei motivi di esclusione Graduatorie di istituto: domande presentate, chi verrà escluso

Per non incappare in tale situazione ti invitiamo a recarti presso una delle due segreterie (a questo punto quella più competente) e chiedi di ricongiungere le due domande, presentando la questione come una regolarizzazione. Graduatorie di istituto: domanda presentata, mi accorgo di un errore. Come regolarizzarla

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads