Assegnazione provvisoria per docente che non ha svolto anno di prova: si può chiedere solo nel grado di istruzione di titolarità

Stefania – Sono stata assunta di ruolo a settembre 2016, quest’anno non ho svolto l’anno di prova perché in maternità. Posso chiedere assegnazione provvisoria interprovinciale soltanto per l’ordine di grado in cui sono stata assunta, o posso chiedere anche per altro grado (possedendo l’abitazione)? In questo caso svolgerei l’anno di prova in ordine di grado diverso, al rientro nella mia sede di titolarità, dovrei rifare nuovamente l’anno di prova? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Stefania,

se hai i requisiti per il ricongiungimento, come indicati nell’art.7 comma 1 del CCNI sulla mobilità annuale 2017/18,  potrai chiedere assegnazione provvisoria, ma solo nel grado di istruzione di titolarità.

Non aver svolto l’anno di prova non ti impedisce di chiedere AP, ma non ti consente di presentare domanda per grado di istruzione diverso da quello di titolarità.

Questa disposizione è prevista chiaramente nell’art.7 comma 7 del CCNI:

“Non sono consentite assegnazioni provvisorie per grado di istruzione diverso da quello di appartenenza nei confronti dei docenti che non abbiano ottenuto  la conferma in ruolo per l’anno scolastico 2017/18”

Posted on by nella categoria Anno di prova neo immessi in ruolo, Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads