Assegnazione provvisoria dopo passaggio di ruolo: si può chiedere solo nel nuovo ruolo di titolarità

Pina – Sono docente di scuola primaria e con la mobilità 2017/18 ho ottenuto il passaggio di ruolo interprovinciale nella scuola dell’infanzia, chiedo se posso fare domanda di assegnazione provvisoria a.s. 2017/18 nella scuola primaria per assistenza al genitore in situazione di gravità? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Pina,

potrai chiedere per il prossimo anno scolastico assegnazione provvisoria con la precedenza prevista nell’art.8 del CCNI in relazione all’assistenza al genitore disabile con art.3 comma 3 della legge 104/92, alle condizioni indicate nel contratto, ma soltanto per la scuola dell’Infanzia.

In seguito al passaggio di ruolo ottenuto per il prossimo anno la tua titolarità, infatti, non è più nella scuola Primaria, ma nella scuola dell’Infanzia e in questo nuovo ruolo sei tenuta a svolgere l’anno di prova e formazione nella sua interezza, come disposto dal DM 850/2015.

Non avendo, quindi, ancora svolto l’anno di prova nel nuovo ruolo, cioè nella scuola dell’Infanzia, non potrai chiedere assegnazione provvisoria in ordine o grado di istruzione differente, come stabilisce l’art.7 comma 7 del CCNI sulla mobilità annuale 2017/18:

“Non sono consentite assegnazioni provvisorie nei confronti del personale scolastico assunto a tempo indeterminato con decorrenza giuridica coincidente con l’inizio dell’anno scolastico 2017/18”

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads