Utilizzazione e assegnazione provvisoria in altro grado di istruzione: bisogna compilare moduli distinti

Carmela – Sono una docente di ruolo  nella scuola secondaria di I grado, insegno  matematica e scienze A028 e sono stata quest’anno individuata soprannumeraria. Ho ottenuto il trasferimento d’ufficio in un comune molto distante dalla mia residenza e titolarità e dovrei  presentare la domanda sia di utilizzazione che di assegnazione provvisoria per esigenze familiare (coniuge e figli) . Posso chiedere AP e l’utilizzazione oltre che nella secondaria di I grado in un’altra classe di concorso A050 (per le superiori) essendo abilitata? Devo presentare due moduli di domanda o un unico modulo chiedendo entrambe le classi di concorso con le rispettive preferenze? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Carmela,

come abbiamo chiarito nel nostro articolo, è possibile presentare domanda di utilizzazione e assegnazione provvisoria anche per altra classe di concorso o altro grado di istruzione, se si possiedono i requisiti necessari.

Nel tuo caso i requisiti ci sono e potrai presentare le domande che ti interessano sia per quanto riguarda l’utilizzazione che l’assegnazione provvisoria e, in ogni caso, sarà valutata prioritariamente la richiesta per la classe di concorso e il grado di istruzione di titolarità.

Dovrai presentare domande distinte con moduli specifici per la secondaria II grado e per la secondaria I grado, quindi in totale quattro domande, due per l’assegnazione provvisoria e due per l’utilizzazione

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads