Utilizzazione e punteggio di servizio: si valuta anche l’anno in corso

Graziella – Sono un’insegnante di scuola Primaria su posto comune che, in possesso del titolo di specializzazione,  intende chiedere utilizzazione su sostegno. La mia anzianità di servizio è data da due anni di pre-ruolo su sostegno con titolo e da 10 anni di ruolo, compreso il 2016/2017, di cui 9 su sostegno e 1 su posto comune. La mia domanda è relativa all’inserimento degli allegati, in particolare  quello D che nel punto 1, dove si parla di anzianità di servizio,  il modello prestampato riporta la seguente dicitura:

di avere, quindi, una anzianità di servizio, escluso l’anno in corso, valutabile ai sensi del Titolo I lettera A) e A1) della tabella, complessivamente di anni …”

La mia domanda è la seguente: devo eliminare il pezzo “escluso l’anno in corso” dal momento che per le utilizzazioni si valuta anche l’anno in corso? Vi ringrazio per l’attenzione.

Giovanna Onnis – Gentilissima Graziella,

la risposta al tuo quesito è affermativa.

Per le utilizzazioni, come chiarisce l’art.1 comma 7 del CCNI sulla mobilità annuale 2017/18, nei titoli di servizio si valuta anche l’anno scolastico in corso che non viene invece considerato nella domanda di trasferimento.

E’ quindi indispensabile aggiornare l’allegato D, nel quale dichiari sia il servizio pre-ruolo che il servizio di ruolo,  eliminando la dicitura che hai evidenziato, valida per la mobilità territoriale e professionale, ma non per le utilizzazioni .

Nella domanda di utilizzazione potrai, quindi, aggiornare il punteggio di servizio aggiungendo 6 punti per il corrente anno scolastico e, se ti spetta,  il punteggio di continuità per l’anno in corso

 

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads