Mobilità annuale: il docente in possesso dei requisiti potrà presentare sia domanda di utilizzazione che di assegnazione provvisoria

Maria – Sono un’insegnante di scuola dell’infanzia titolare su posto comune e in possesso del titolo di specializzazione su sostegno, in servizio presso una provincia diversa da quella presso cui risiedo.  Oltre all’assegnazione provvisoria interprovinciale (per ricongiungimento al coniuge e perché lavoratrice madre) posso chiedere l’utilizzazione provinciale su sostegno? Se si quale movimento ha la precedenza? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Maria,

la risposta alla tua domanda è affermativa.

Puoi, quindi, presentare ambedue le domande di mobilità annuale e in base alla sequenza operativa dei movimenti, come indicata nell’allegato 1 del CCNI 2017/18,  l’utilizzazione provinciale verrà disposta prima dell’assegnazione provvisoria interprovinciale.

Nel caso vengano soddisfatte ambedue le domande, l’assegnazione provvisoria ottenuta annullerà l’utilizzazione già disposta

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads