Utilizzazione su CPIA e Corso serale: quali requisiti sono richiesti?

Fulvia – Sono un’insegnate di scuola media e già l’anno scorso ho chiesto ed ottenuto l’utilizzo sul CPIA (scuola serale). Hanno attivato in città anche un corso serale in una scuola superiore (Ragioneria); avendo l’abilitazione anche alle superiori, sarei interessata a fare domanda anche lì. E’ consentito inoltrare ambedue le domande, cioè su due scuole di differente grado (CPIA e SERALE SUPERIORI)? Bisogna indicare in qualche modo una priorità? Oppure sceglieranno in base a loro criteri? Cordialissimi saluti e grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Fulvia,

come chiarisce il CCNI sulla mobilità annuale 2017/18, anche se non sei in esubero, trasferita d’ufficio o a domanda condizionata, puoi presentare sicuramente la domanda di utilizzazione che ti interessa, rientrando in uno dei requisiti previsti nell’art.2 comma 1.

Nello specifico, il tuo caso rientra nella lettera f):

f) i docenti titolari su insegnamento curricolare possono chiedere di essere utilizzati su posti istituiti presso le strutture ospedaliere, presso le istituzioni carcerarie o sulle sedi di organico dei CPIA e sui posti relativi ai percorsi di secondo livello (ex-corsi serali) previsti nel DPR n.263/2012.

Puoi chiedere, quindi,  utilizzazione per il I grado (CPIA) dove sei titolare, mentre per presentare domanda per il II grado (corso serale) devi appartenere a classe di concorso in esubero provinciale.

In presenza di questa condizione potrai chiedere ambedue i gradi di istruzione compilando moduli distinti, ma avrà comunque prevalenza la richiesta per il grado di istruzione di titolarità.

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads